UOC di Neuropsichiatria Infantile ad indirizzo psichiatrico

DIRETTORE UOC Neuropsichiatria Infantile
Prof.ssa Michela Gatta

PERSONALE STRUTTURATO
MEDICI NPI:
Dr.ssa Annalisa Traverso
Dr.ssa Silvia Zanato

PSICOLOGA PSICOTERAPEUTA:
Dott.ssa Marina Miscioscia: Ricercatore Interdipartimentale

Presso la UOC lavorano e frequentano: MEDICI IN FORMAZIONE SPECIALISTICA DELLA SCUOLA DI NEUROPSICHIATRIA INFANTILE E DI PEDIATRIA, SPECIALIZZANDI E TIROCINANTI MEDICI E PSICOLOGI

RIFERIMENTI AMMINISTRATIVI: sig.ra PAOLA REFFO, sig.ra GIORGIA VIGO

MISSION
La mission della Unità Operativa di Neuropsichiatria Infantile dell'Azienda Ospedaliera-Università di Padova (AO-UNI PD) è la diagnosi e la presa in carico di patologie di carattere psichico in età compresa tra 0 e 18 anni.
La UOC di Neuropsichiatria Infantile (UOC NPI) si rivolge agli utenti e alle loro famiglie per i disturbi che possono insorgere nel corso dello sviluppo e che coinvolgono psiche, motricità, linguaggio, relazioni sociali, comportamento.
L’attività di diagnosi e cura approccia il bambino nella sua globalità, per l’integrazione di mente e corpo del minore nelle sue diverse espressioni di sofferenza. L’approccio clinico è caratterizzato da un'attività multiprofessionale e multidisciplinare.
La UOC NPI si prefigge dunque di essere un centro di riferimento regionale e nazionale e costituire un ambiente ideale ad alto contenuto scientifico per:

  • la diagnosi, la cura e la presa in carico del paziente in età evolutiva affetto da patologie riguardanti la salute mentale e della famiglia,
  • la gestione delle emergenze e urgenze psichiatriche in età evolutiva e la stabilizzazione di quadri clinici psicopatologici gravi che necessitano di ricovero,
  • la conduzione di un’efficiente e moderna rete assistenziale per la gestione del soggetto in età evolutiva con psicopatologia in fase acuta; rafforzando ed integrando le collaborazioni con altri gruppi o istituzioni, in particolare la rete ospedale-territorio,
  • la formazione di personale sanitario qualificato nell’ambito della psichiatria infantile, con particolare attenzione all’integrazione delle diverse figure professionali, la promozione e la conduzione di attività di ricerca clinica e psicofarmacologica in ambito neuropsichiatrico infantile,
  • la conduzione di attività di ricerca scientifica applicata, di didattica, di formazione, educazione ed informazione e di divulgazione scientifica.

RICOVERI
La UOC di NPI ad indirizzo Psichiatrico e' tra le poche strutture della Regione Veneto dotate di Posti Letto dedicati (Cod 33), con personale specializzato per l’accoglimento (prevalentemente in urgenza da PS), l'inquadramento psicopatologico, la diagnosi differenziale e il trattamento psicoterapico e psicofarmacologico degli utenti residenti nel territorio dell'ULSS 6 Euganea e delle aree vicine. I pazienti ricoverati sono oltre 85 minori/anno con trend crescente, età compresa tra 0 e 17 anni, per i casi gestibili in contesto pediatrico.
I ricoveri avvengono presso l’AO-UNI PD Pediatria Degenze 2 in un ambiente condiviso con altri pazienti in degenza ordinaria. In situazioni particolarmente complesse (specie per grave agitazione psicomotoria, tentativi di suicidio con ideazione persistente) risulta necessario richiedere il ricovero presso il Servizio Psichiatrico di Diagnosi e Cura (SPDC) dell’adulto, nello specifico SPDC III per pazienti di età inferiore o uguale ai 15 anni, oppure SPDC di competenza territoriale per pazienti di età compresa fra i 16 e i 18 anni, secondo Delibera Aziendale n. 1549 del 31.12.2012, o, infine, presso altre Strutture prevalentemente locate fuori Regione (che non offrono disponibilità di accoglienza in acuto).

Modalità di accesso
La UOC di Neuropsichiatria Infantile effettua ricoveri in urgenza o ordinari prevalentemente presso il reparto di Pediatria Degenza 2.
I ricoveri avvengono per lo più in urgenza per situazioni di acuzie psichiatrica (accesso al PS). È possibile anche organizzare ricoveri programmati per definizione diagnostica, approfondimenti diagnostici e impostazione di terapia.

DAY HOSPITAL
Il Day Hospital è un reparto diurno che consente di effettuare prestazioni e/o accertamenti specialistici necessari al bambino in una sola giornata dalle ore 7.00 alle ore 19.00.
Vengono seguiti in regime di Day Hospital pazienti che necessitano di procedure in sedazione (esempio TAC e RMN cerebrale, rachicentesi, ecc.).

ATTIVITA’ AMBULATORIALE
Le attività ambulatoriali NPI esterne sono rivolte a minori e specializzate per fasce di età:
-·bambini da 0 a 5 anni (ambulatorio NPI generale 0-5); con disturbi relazionali, della regolazione e del neurosviluppo, ad accesso con impegnativa del Curante.
-·minori di 6-17 anni (ambulatorio NPI generale 6-17) per una valutazione di terzo livello (per tipo di patologia, severità o complessità di trattamento psicofarmacologico) finalizzata a conferme diagnostiche, approfondimento clinico-strumentale, impostazione di progetti terapeutici; per pazienti già noti al Servizio NPi territoriale o a specialisti del settore.

Ambulatori dedicati: rivolti a bambini e ragazzi da 0 a 17 anni. Per l’accesso agli Ambulatori Specifici è necessaria la prenotazione con impegnativa compilata o da parte del PLS o altro Specialista e relazione clinica.

Ambulatorio Dedicato: Adolescenti e Psicofarmacologia
si occupa della diagnosi di quadri complessi e di valutazioni o rivalutazioni farmacologiche.
Ambulatorio Dedicato: Disturbi dello Spettro Autistico
si occupa della diagnosi di disturbi di spettro autistico, compresi casi ad alto funzionamento.
Ambulatorio Dedicato: Adolescenti e Disordini emotivo-comportamentali
si occupa di diagnosi e progettualità terapeutica in caso di psicopatologia dell’età adolescenziale.
Ambulatorio di Psicologia Clinica dello Sviluppo e Neuropsicologia
si occupa di valutazione, testistica e inquadramento clinico-diagnostico. Prevede anche prese in carico psicoterapiche a breve-medio termine.

 

FORMAZIONE E DIDATTICA
La UOC di Neuropsichiatria Infantile è sede di formazione e specializzazione per diverse figure professionali: medici in formazione specialistica della Scuola di Specializzazione in Neuropsichiatria Infantile e in Pediatria, dottorandi e ricercatori, studenti di Medicina in tirocinio pre e post Lauream, psicologi in tirocinio per le Scuole di Specializzazione in Psicoterapia o master o tirocinio pre e post lauream, educatori professionali in tirocinio pre lauream.
La UOC è promotrice di eventi di aggiornamento di rilevante interesse nel panorama nazionale, organizza periodici corsi interni di aggiornamento per specialisti e medici/psicologi in formazione, oltre che corsi sull’assistenza neuropsichiatrica per il personale di comparto del Dipartimento Salute Donna Bambino.

ATTIVITÀ DI RICERCA
* Brain-Derived Neurotrophic Factor (BDNF) and Mood Disorders: preliminary study on pediatric patients
(in collaboration with Department of Pharmaceutical and Pharmacological Sciences, University of Padua).
* Pediatric Psychiatric emergencies at the University Hospital of Padua.
* Adolescent self harming in the Emergency Room.
* Psicoaffective implications in Hematopoietic Stem Cell Transplantation (HSCT) in pediatric age
(in collaboration with Onco-Hematological Unit- DAI SDB).
* New observational and clinical methods in the treatment of developmental psychopathology
(in collaboration with the Department of Psychology  - University of Padua, and the University of Lausanne).
* Time-Limited Psychodynamic Psychotherapy and Exploratory Therapy for Adolescent Psychopathology: a research comparing Italian and British cases reports and outcome studies (in collaboration with Brent Adolescents Centre for Young People, London ,UK).
* Study on psychopathological co-morbidity, quality of life, and familiar environment in subjects affected by neurologic disease (in collaboration with Neuropediatric and genetic unit of WCH).


CONTATTI
Per prenotare le visite ambulatoriali i genitori possono contattare telefonicamente il CUP del Poliambulatorio Pediatrico 800316850, ore 8.00-14.00. 
Il telefono del servizio è 049 821 3582 ore 11.00-14.00. Fax 049 821 8487.
Le visite vengono effettuate presso il 4° piano del Dipartimento Pediatrico, sezione Neuropsichiatria Infantile.